Ultime missive

Cronache di Arklash

Ne La Fucina del Forum Italiano di Heroquest è stato pubblicato un interessante per Heroquest, un nuovo concept ed un uovo meccanismo di gioco che consente ai quattro eroi di giocare senza il Master.

L’autore è  Mummraah, heroquester del Forum Italiano di Heroquest.

La descrizione del progetto:

“Cronache di Arklash è la mia versione di Heroquest, nulla di nuovo, semplicemente un mix di elementi che mi sono piaciuti visti un pò in giro (WarhammerQuest, Advanced Heroquest, HeroQuest by I Goblin Viaggiatori, per citare i principali) più qualcosa di mio.

In pratica il party è una specie di organizzazione imprenditoriale paramilitare ufficializzata che prende il nome di Lega Libera. Ha il diritto di esplorare i sotterranei e di trattenere per sé eventuali tesori rinvenuti. In cambio deve rispondere alle richieste ducali che li potrebbe impiegare per missioni più o meno pulite e/o ufficiali (tipo il nucleo di Mission Impossible solo che qui non esplode nulla).

In città i nostri Eroi possono recarsi al Tempio per richiedere una benedizione oppure per rimuovere le malattie contratte, andare al club per svagarsi giocando d’azzardo, alla Taverna per cercare di ottenere delle Dicerie offrendo da bere agli avventori (delle side quests che una volta realizzate permettono di guadagnare qualche extra), andare in Biblioteca per acquistare dei manuali per nuovi talenti, alla Torre della magia per comprare pergamene magiche, al mercato per oggetti vari (razioni, pozioni, amuleti…) oppure dal fabbro per riparare equipaggiamento danneggiato o incastonare/rimuovere rune, ecc ecc

Ogni giorno passato in città ha un costo di mantenimento che deve essere pagato oppure si viene sbattuti fuori dalla locanda e si recuperano PC, PM e Magie ad un ritmo rallentato. Quando si è pronti ci si reca presso gli Uffici delle Leghe ad incontrare l’Amministratore, un funzionario ducale, che potrà eventualmente assegnarci una Missione primaria, se disponibile, altrimenti si può ripassare l’indomani. La vita in città è caratterizzata anche da Eventi Cittadini che possono essere favorevoli oppure meno…

All’ottavo giorno, se gli Eroi non sono già partiti saranno comunque convocati per una Missione di primaria importanza da svolgere. Nella carta Missione vengono stabiliti gli obiettivi, il genere di Mostri che si incontrano ed il mazzo arredamento da usare in base al mood del dungeon.
Si pesca una carta Boss a caso e rimane coperta finchè non si raggiunge la stanza finale.
La generazione del sotterraneo è semplice: dopo un corridoio c’è una stanza (alternando una grande a una piccola) e dopo una stanza ci può essere un corridoio oppure un’altra stanza (lancio di un dado apposito).
Quando si esplora una nuova sala si pesca una carta Tipologia Stanza che determina se c’è un incontro o una prova da superare e una carta arredamento che dice che tipo di locale si tratta e gli eventuali elementi scenici da disporre, nonchè un dado Porte che mostra quante porte la stanza abbia.
Alla fine delle proprie azioni ogni eroe deve lanciare un dado Evento per verificare se gli capita qualcosa; in caso affermativo pesca una carta Evento e la risolve.
Le carte Mostro sono divise in due parti: nella prima sono elencate le caratteristiche (in versione normale o campione) mentre la seconda descrive le sue abilità speciali e AI. Ci saranno mostri stupidi che attaccano sempre allo stesso modo e altri più scaltri che sfruttano le loro abilità con delle tattiche.
Le porte possono essere aperte oppure chiuse a chiave, in tal caso si decide di scassinarla oppure sfondarla. Nel primo caso (se si hanno i mezzi o le abilità per farlo) si pesca una carta Serratura che può aver diversi gradi di difficoltà e si tenta l’apertura con dei lanci di dadi, nell’altro si colpisce la porta a spallate facendo rumore pertanto è molto facile richiamare dei mostri. E così via fino alla stanza finale dove si scopre la carta del Boss e farlo fuori non sarà una passeggiata. Se dei mostri fuggono dal dungeon scateneranno la loro ira in città incrementando la barra del panico che farà aumentare i prezzi e diminuire la disponibilità di oggetti da acquistare finchè non verrà ristabilito l’ordine.”

Link | http://heroquestforum.it/index.php/topic/7110-le-cronache-di-arklash/

Ehi! Guarda anche questo.

MiniBox per le carte di Heroquest

I MiniBox delle Carte di Heroquest sono dei piccoli progetti grafici che ho ideato molti …

Lascia un commento